Melissa Satta su Grazia: “Ho setto sì al fotoritocco solo dopo il parto”

foto 2015-04-30 alle 13.04.14

Bella, talentusa e sensuale come poche. Stiamo parlando ovviamente della splendida Melissa Satta, questa settimana protagonista della cover di Grazia, dove la vediamo sfoggiare un fisico davvero da capogiro. L’ex Velina, compagna di Kevin Prince Boateng, la prova costume l’ha superata con un bel dieci e lode, su questo non c’è dubbio. E anche quando non è sul set, in versione casual, Meli si sente a suo agio:

“Io giro sempre così. Mi fotografano? Penso di essere abbastanza bella per reggere uno scatto con i capelli fuori posto e le scarpe da ginnastica”

La Satta ha detto sì al fotoritocco solo una volta, dopo il parto. Effettivamente la showgirl è tornata al lavoro davvero molto presto, e quei due chiletti di troppo sono stati tolti al computer:

“Sono tornata a lavorare troppo presto, un mese dopo il parto (per un servizio fotografico in lingerie, ndr). Avevo avuto un cesareo da cui ero uscita molto provata, spaventata e disorientata. Tornassi indietro mi darei molto più tempo. Per la prima volta ho chiesto che venisse usato un po’ di fotoritocco: zac-zac, e tutto è andato a posto. Anche perché avevo solo un paio di chili di troppo. Non era il corpo il problema. Era la testa: avrei avuto bisogno di stare un po’ tranquilla, con il mio bambino”.

Fare la mamma le piace:

“Mi aspettavo molto peggio, insomma, ero pronta a farmi devastare la vita: notti in bianco, scene di panico, coppia che va in crisi, ansia da lavoro-figlio-lavoro. E invece è tutto affrontabile. Non dico che sia facile, ma si può fare”.

Melissa Satta, 29 anni, è molto protettiva nei confronti del piccolo Maddox Prince:

“L’altro giorno sono saltata agli occhi di un tizio che si è messo a fotografarlo, ai giardini. Gli ho urlato: “Cancella le foto, brutto pedofilo, o chiamo la polizia”. Penso di averlo terrorizzato”

Riguardo allo shooting che la vede protagonista su Grazia, ha raccontato:

“Siamo andati in un luogo davvero bello, Forte Village, in provincia di Cagliari. Il tempo era meraviglioso, un sole stupendo ma ancora piuttosto freddo e questo ha sicuramente complicato un pochino il programma di lavoro, soprattutto per me dal punto di vista fisico… Le foto, come vedrete, sono dedicate all’estate, alla bellezza, al fitness e al mondo del beachwear. Abbiamo realizzato molti scatti con differenti cambi make up e svariate pettinature. Ci siamo divertiti non poco devo dire anche se è stato un lavoro lungo e minuzioso, ed il fotografo Bruno Juminier è riuscito a mettermi perfettamente a mio agio”

Melissa Satta protagonista della copertina di Grazia – ecco il backstage

 

Commenti

commenti